Quotidian L'Arena 02/03/2004
Il sito internet «www.larenadomila.it» rilancia il torneo a squadre sulla lingua madre veronese
Il giro del mondo in dialetto
Brasile, Cina, Canada e Oregon al campionato di vernacolo
Ci saranno la squadra del Brasile, quella della Cina, accanto ai portacolori del Canada e a quelli dell’Oregon. Insomma, dei veri e propri campionati del mondo, ma della più curiosa delle discipline: il dialetto. Torna, infatti, il campionato internazionale DIALETTALE veronese, giunto ormai alla sesta edizione, organizzato dal sito www.larenadomila.it, rigorosamente in dialetto, grazie al suo impareggiabile ideatore, Andrea Toffaletti, cultore della lingua articoloveronese, sempre più deciso a mantenerla viva grazie soprattutto ad Internet. Anche quest’anno il concorso sulla nostra lingua madre farà il giro del mondo. «Le prescrizioni vanno a gonfie vele», racconta Toffaletti, «con già ben 15 squadre iscritte. Due, finora le presenze straniere, Brasile e Spagna, ma si aspetta la conferma anche di quelle che hanno partecipato negli anni scorsi come le squadre dell’Oregon, della Cina e del Canada». Il trofeo in palio, quest’anno, sarà una bellissima targa con incisa la Verona dell’Iconografia di Raterio offerta dal Circolo Unicredit Verona di via Rosa, dove avverrà la cerimonia di premiazione. «Le squadre che si potranno iscrivere», spiega l’organizzatore, «saranno al massimo cinquanta, per motivi organizzativi». Ma cosa si deve sapere per concorrere? «Le domande», risponde Toffaletti, «riguarderanno le parole dialettali in disuso, la storia di città e provincia, cruciverba, rebus e foto. In totale i quesiti posti saranno trenta (venti nei primi due turni preliminari e dieci nei play off , in dialetto plei-of ) con almeno tre risposte possibili». Quanto alle novità di quest’anno, potrebbe esserci la possibilità che i campioni imbattuti delle prime tre edizioni si rimettano in gioco. Si tratta della fortissima squadra «W la Pearà». Sarebbe veramente una gara senza esclusione di colpi, per quanto riguarda le conoscenze su Verona e sulla sua lingua. Le iscrizioni sono già aperte e si chiuderanno il 27 marzo. Si possono inviare a www.larenadomila.it/canpionato/canpionato.htm Numerosissimi i premi, suddivisi fra quelli di categoria e quelli riservati ai partecipanti. «La squadra che risponde in maniera completa alle domande», spiega Toffaletti, «aggiungendo altre informazioni alla risposta da dare, avrà diritto al premio "Secia" e al capitano verrà consegnato il premio "Testina da Brodo". Ci saranno anche il premio "Asso de Cope" alla squadra seconda classificata; il premio "Simpatia", per il nome più bello della squadra e il premio "Mastino" alle squadre più combattive». Inoltre a tutti i partecipanti che avranno risposto a tutti i tre turni verrà spedito via e-mail un diploma di partecipazione, mentre i primi dieci classificati avranno la possibilità di partecipare alla serata di premiazione presso il Circolo dipendenti Unicredit Banca di via Rosa 7. Per ulteriori informazioni relative al concorso, basta un clic sul sito www.larenadomila.it, dove si può contattare lo stesso Andrea Toffaletti.. e.cerp.

Rassegna Stampa - www.larenadomila.it
sutorna su indrio indrio stampa stampa