Verona Fedele 17/10/2004
La Magna Verona ai "12 Apostoli"
Le foto di Stefano Toffaletti allestite nelle cantine
I Veronesi amano la propria città ed è un fatto che coinvolge tutti, è difficile essere insensibili alle bellezza archittettoniche che ne costituiscono l'ossatura. Ma sapere che anche i giovani sono impegnati a valorizzare e difendere il patrimonio storico è senza dubbio sinonimo di grande soddisfazione, garanzia del futuro di conservazione e valorizzazione di un bene che deve tramandarsi nei secoli. E' il caso di Stefano Toffaletti, trent'anni, che con la passione per la fotografia, è riuscito a fornire un lavoro di grande pregio articolomettendo a fuoco i più interessanti particolari delle tante chiese che caratterizano la nostra città. "Magna Verona vale", è questo il titolo della mostra fotografica che il giovane veronese ha allestito nelle cantine del Ristorante 12 Apostoli, fra vestigia romane e medioevali. Ventisette immagini di interessanti particolari di cattedrali, chiese e campanili, con prospettive e inquadrature fino ad ora sconosciute che ci fanno apprezzare meglio la bellezza e la solennità delle storiche strutture. Un'altra particolarità che caratterizza questa interessante mostra fotografica è l'uso del dialetto nelle didascalie delle varie immagini, ma non un dialetto "qualsiasi", sono versi poetici di Berto Barbarani che si affiancano alle immagini e le fanno variare con armonia e suggestione, con semplicità e raffinatezza. La mostra è aperta sabato 16,23 e 30 ottobre dalle 9 alle 12, con guida dell'autore e del fratello Andrea anche lui calato nella più vera realtà veronese essendo l'ideatore di un sito web completamente dialettale www.larenadomila.it - dove è possibile visitare la mostra dal 3 novembre al 31 dicembre - cheporta la voce di Verona, le tradizioni ed i "profumi" ai veronesi nel mondo. Emma Cerpelloni.

Rassegna Stampa - www.larenadomila.it
sutorna su indrio indrio stampa stampa