Corso Etimologico

"Ètimo", le raìse de la parola, l'è un Corso Etimologico de alto livèl. A molti butèi universitari gh'è piàsùdo questo corso e i l'à catà utile par i so studi. Se parte prima ne l'analisàr la parola, dal veronese a l'inglese passando par l'italiàn e se finisse vardando le origini, o meio le raìse de la parola. Verona co' domìla ani de storia pol vantàr un bel nùmaro de parole de origini latine, todesche e francesi, grassie a la presensa dei Romani, de Ceco Bepe e de Napoleón. Oltre a l'utilità de questo fantastico corso, gh'è da sotolineàr le curiosità che catèmo in molte parole che molti de voialtri, penso i g'àbia sentì parlàr da altri veronesi. No Ve resta che scominçiàr el corso.







flag italia
ITALIANO
flag verona
VERONESE
flag italia
INGLESE
Carciofo Arsiciòco Artichoke
Podemo catàr parole che ghe someja tra el XV° e 'l XVII°secolo ne l'inglese "artichoke", nel todesco "artischoke", nel russo "artišok" mentre la derivassión da l'arabo "al harsaf" che tradoto in italian risulta "il carciofo".
Vociare Bacaiàr To bawl
Probabile alterassión del francese "begaié" in "begayer" del XIV° secolo
Contadìno Bacàn Farmer
Da l'arabo "baqqal" frutaròl, con diramassioni nel turco e nel rumeno "bacal" erbaròl
Arachidi Bagigi Peanut
'Na "bona màndola" ne l'arabo "habb'aziz"
Basilico Basalicò Basil
Nel '900 d.C. lo catèmo nel tardo greco "basalicòn"
Seccatore, persona trasandata Braghér Bore
In origine se indicava el "basso ventre" infati l'era el significado provenzàl de "braguier". L.R. Col tempo i ghe lo diséa a la séngia de coràme (cintura in cuoio) o una fassa de contenimento erniario.
Bambagia, Cotone Bombàso Cotton
Nel tardo latìn del x° secolo d.C. conossù come "bambax" quasi istesso al greco-bisàntin e ai so derivadi "pàmbax, pambàkion" che in origine i vegnéa da "bänbäk"
Ciambella Brassadèla Ring-cake
Pochi i conosse 'sta ciambela dolsa presente soratuto ne la campagna veronese. L.R. Etimo usà da almanco 600 ani in bona parte del nord-Italia "brazzatella, braçeelo", conossù in Germania e penetrà in Austria col nome de "bretzel" nel '300.
Scottare con l'acqua bollente Broàr To burn
I le diséa in Italia soto varie forme quasi istesse ma forse l'origine par todesca co' "brüejen" col tempo deventà "brühen"
Berretto Caciòla Cap
Sembrarìa un termine che'l possa 'rivàr dal mantèl con capucio usà da la Césa o forse anca dal rumeno "caciula" con significado istesso del'Italiàn "berretto"
Cassetto o loculo del cimitero Càlto Drawer
Lo podèmo catàr nei vari dialeti italiani come "càltro, calatro" o nel latìn "calathus" ma anca nel greco "kàlathos"
Morbillo Fèrsa Measles
Termine conossù in bona parte del Veneto ma de proveniensa de léngua todesca presente in tuto l'arco alpìn con "fersse e frässle".
Fringuèllo Fìnco Chaffinch
De origine germanico-antico "fincho" trasformà in "fink"
 Cuscino Foréta Pillow
Cussin, cuscino; "foretis" nel latin medioevàl del '300 da colegàr al francese antico "feurre, fouarre, forre" paia e al francese moderno "fourrer" impienìr.
Compagnia Maràia Company
Dal francese "maraille", popolo
Cianfrusaglia Ratatùia Trifle
Roba da pochi schei de poco valòr; da la "sboba" francese "ratatouille".
Russare Ronchesàr To snore
Con difusión nel Veneto come "ronchezare e runchizar", dal greco "rhonchiào, rhonchìzo", in italiàn russare
Spiga tagliata Scatarón Ear of corn
Scatarón de cana o 'na spiga taià; presente nel Veneto ma i dise anca de proveniensa todesca "schaft" nel senso de fusto, tronco o dal greco "skèptron" par bastòn regale
Sciabola, Gambe storte Sabalòta Sabre
Ci g'à le gambe storte "sàbale"; ma l'origine sembrarìa derivàr in Veneto da la somejansa de la sciabola incurvà con le gambe storte. L.R. L'origine de la parola "sàbala" l'è o dal todesco "säbel" o dal slavo "sablja" o da latìn medioevàl "sabel".
Grembiule Scossàl Apron
Vocabolo che te pol catàrlo in tute le parlade del nord Italia nei vari significati scorso=paltò o scosso=mantèl; L.R. Secondo noialtri quel più significativo l'è nel longobardo "skauz" o ne le forme todesche "skoza e schoss" par indicàr el grembo.
Grappa Sgnàpa Grappa
De origine todesca "schnaps" che fin al XVIII° secolo indicava el classico sgorlón de aqua, in italiàn sorso
Rinfrescare Soràr To cool
Podarìa derivàr da la parola tardo latina "ex-aurare" missià con quela francese "essorer" par indicàr 'na cosa da sugàr a l'aria.
Strisciolina Strìcola Strip
Più de 700 ani fa in Veneto l'era la "stricha o strica" dal longobardo "strihha" cambiado nel tempo nel germanico "striks" e nel todesco "strich"
Bere Trincàr To drink
Dal todesco antico de mile ani fa "trinken", passado in Italia, par spostàrse col tempo in Francia quasi 500 ani dopo "trinquer". Fonti L.R.
Pin It