Discorso celebrativo _LR Notissie

Discorso celebrativo
Discorso celebrativo
Discorso celebrativo del Diretór par i 20 ani del sito
Cari amiçi veronesi, vissini e lontani, nel mondo. La Rena Domila smorsa vinti candeline, un traguardo che nel 1999 no podéa pensàr de taiàr. Un traguardo storico anca par la nostra çità, in quanto, l'è l'unico sito culturàl restà in pié, nato prima del domila. In questi ani l'ignoransa l'à spinto parsone a farne del mal, in quanto la cultura fa paura. Se sémo difesi co' le nostre armi, i libri! Le critiche che no costruisse e che no le fa del ben, le vién fate sempre da ci g'à una trave drento l'ocio, che no vede più in là del propio naso, che preferisse far del mal inveçe de darne 'na man par el ben de la tradissión o da quéi che i ne diséa che questo sito sarìa morto nel giro de poco tempo. Emo conossù longo la strada, persone fantastiche che le g'a contribuì a la cressita del sito ma anca umana, in particolàr quéle che no gh'è più, l'amigo Giorgio Gioco, Maida Patruno, Franco Ravazzin. Un strucón el va a ci l'è lontan ma vissin co' el cor da tanti ani, l'amìgo Benè dal Brasìl, Sebi da Londra, Berti e Silvàn da la Spagna, Evy da l'Irlanda e Erido dal Canada. Quando i è rivà i risultadi, fruto de sacrifiçi, no se semo fermà a far festa, semo andà avanti par far sempre mèio, sensa 'oltarse indrio. Con i tanti investimenti, sensa l'aiuto de sponsor e istitussioni, émo çercà de portàr serenità ne le case dei veronesi, ovunque i se catava sensa parlàr de rogne ma solo de quél che gh'è de belo a Verona, par valorisarlo. Nissuni te regalà gnente. El sito, in questi ani l'è riussì a butàr un ocio a le varie "piataforme", così da védarlo sul celulàr, tablet e pc, ma anca sui social come feisbuc. L'inovassión par divulgàr la tradissión, parché no vaga persa, un fil che ne liga a le future generassioni. I ringrassiamenti va a ci ne varda da ani o da pochi giorni, a i media che in questi ani i n'a dato voçe (veronesi, nassionali e internassionali), a ci ne vol ben e anca a quéi che ne vol mal, che i n'à spinto a far sempre mèio. El segreto de La Rena Domila, l'è el rispeto nei confronti de ci ne lese e de ci colabora da fora, sensa far distinsioni. Ci scrive, el deve éssar consapevole e responsabile de quél che l'à mésso nero su bianco, no se pol dir ràvani par naoni. Le cassade, va dite in compagnia, drio a un risoto, no in un logo  'ndóe te lese un fraco de persone. Verba volant, scripta manent. Grassie ai sociàl, molti i crede che se possa scrìvar quél che se vol, che se possa liberamente dir parolasse o divulgàr el nostro materiàl fasendolo propio, fruto de riçerche, a la base de La Rena Domila. Questa l'è maleducassión e no importa ci te si o quanti ani te gh'è. Responsabilità e rispeto i è valori fondamentali par La Rena Domila e se sbajémo dimandémo scusa, no gh'è mai cativeria, bisognarìa che anca altri i le capisse. Cari amiçi, se ghe semo ancora, dopo vint'ani, l'è parché credémo in quél che femo e in quél che pol darne i veronesi, mantegnendo in alto questi valori; se no gh'è quéi podémo seràr baraca e buratini. Pensa 20 ani e semo ancora qua....Bon compleàn. (Verona 20.03.2019 - El Diretór)


Statistiche
5 milioni di pagine visitade
2 mila documenti e libri del teritorio in archivio
5 mila proèrbi e modide dir
30 mila foto de la montagna veronese
15 mila foto de la provinçia
20 mila foto del carneàl veronese con 300h de filmati e 3 publicassioni
2 musei presenti : Museo del Carneàl e Museo Barbarani (presente sul sito del Ministero Beni e Atività culturali e del Turismo)
4 corsi de léngua
3 mila parole presenti nel dissionario italiano-veronese
97 i comuni de la provinçia presenti co' la so storia
4 sedi estere Spagna, Irlanda, UK, Brasìl (centro studi emigrassion veneta)
+100 conferense e organisassion eventi







Pin It