La Rena Brasil (LRBRA)

Permesso, che son drio arivare..... Bon di, parona, come stala ? La me permete...? Xèlo a casa el paron ? Ah, ecolo quà ! Bon di , paron ! Si, son pròprio mi, Benê, el amico brasiliano del Toffa. Son arrivà pròprio adesso, seben che scrivo al Toffa dal 2000... Son vegnesto quà par portarvi i saludi de tanti brasiliani, che come mi, i xè oriundi dei bravi imigranti, che tanti ani indrio, i gà arrivà in Mèrica, màssima in Brasile, com el sogno de catar la cucagna...




Aspeto che mi sia bon de farme capir, parchè parlo "talian" - che el xè il "veneto brasilian"- l'idioma che i adoperava i vèci - nato de una vera "mescolanza"(come'l gà deto il Professore Luzzatto) fra i diversi modi de parlare dei nostri imigranti - padoan, vicentin, feltrin, belunat, lombardo e cosi via... Mi abito a Mogi das Cruzes, una çità che la xè 'ntel stato (provincia) da São Paulo. I me vèci`(Amabile e Luigi Coppini) i xè arrivà prima in Argentina, 'ndove la xè nata la me bisnona, Maria Levina, a Buenos Aires, 'ntel ano del Signore del 1885. La me famèja la xè andá in Brasile 'ntel ano de 1887 e cosi son quà mi... Come la bisnona la se gà maridà com un brasilian, mi non porto pì il cognome, ma gò un grande rispeto a i me vèci, che senza schei 'nte le scarçele (como tanti altri !) i gà dato un esempio de lavoro, de dignità e fede in Dio e che me gà lascià una lunga e forte radisa che incò adesso, la gà una parte 'nte le terre italiane. Son maridà com una figlia de veneto (ex-alpin, arrivà in Brasile dopo la guerra, e che par mi, el xè un secondo padre...) e cosi se pò dire che - de un certobene lrbrasil modo - son tornato ale me origine, mia vero ? Bene, basta de parlar de mi stesso. Cosa posso contarvi de Brasile ? Semo pì de 25 milioni de oriundi de italiani, e 'ntel stato (provincia) del Rio Grande do Sul, se pò catare tanta gente che la parla el talian (e anca giornali - come il "Correio Riograndense" - dove se trova dele bele articoli - e fròtole - in talian). Gavemo una bela literatura in dialeto e tanti società italiane (e anca taliane...) Come, paron, cosa vojo dire com "italiane" e "taliane" ? Bene, par noantri, "italian" xè quelo che'l xè nato in Italia, come lu e El Toffa e "talian" el xè uno come mi, oriundo de "italiani"... El Toffa 'l me gà invità par scriver 'nte la - la rubrica brasiliana del so sito, ghe porterò sempre dele notìssie de Brasile, fròtole dela colonia taliana, storie e qualcossa in pì... Cosa ghe ne pensito, parona ? E lu, paron ? D'acordo ! Cercherò de portarvi, cosi, dele notìssie dei me paesani...Per ora, ve saludo e ringrassio. A risentirse e tanti auguri Benê

 





Pin It